Accesso ai servizi

LAVORI VARI DI FINE ANNO A CARAMAGNA.


LAVORI VARI DI FINE ANNO A CARAMAGNA.


In questo ultimo periodo la Giunta Caramagnese ha programmato e deliberato alcuni lavori pubblici utilizzando fondi di bilancio e avanzi di amministrazione del 2017 sbloccati dal governo nei giorni scorsi dopo la sentenza 101/2018 della Corte Costituzionale che ha riscritto le regole del pareggio di bilancio.

Il più importante è sicuramente il rifacimento dell’impianto di illuminazione pubblica nel quartiere Rovarino, con la sostituzione di tutti i pali in cemento con nuovi pali metallici e luci a led. I lavori verranno eseguiti dalla ditta Autelco di Racconigi mentre il materiale è stato acquistato sul circuito del mercato elettronico della pubblica amministrazione (MEPA).

Appaltati alcuni lavori di asfaltature stradali, in via del Pascolo e via XXV Aprile in corrispondenza di via Cassinis e Marucco.

Il gestore del servizio idrico integrato (ACDA) ha programmato per le prossime settimane, su segnalazione dell’amministrazione comunale, il rifacimento del tratto fognario in strada vicinale dell’Osella (Tetti Sotto) e il prolungamento della rete fognaria dalla stazione di sollevamento su via San Sebastiano per ridurre il problema degli allagamenti in caso di forti piogge. Dopo si potrà asfaltare anche la strada dei Tetti Sotto.

 

Grazie al contributo prezioso del lavoro volontario della Protezione Civile Caramagnese e del COM 11 è stato ripulito gran parte del Rio Ricchiardo; entro fine anno saranno appaltati i lavori in alveo per la pulizia del fondo per cui il comune ha ricevuto un contributo regionale importante. Sono in corso i rilievi topografici per quantificare la volumetria del materiale da asportare.

Stanno procedendo i lavori per la messa a norma della mensa scolastica con la realizzazione della scala antincendio esterna, l’apertura della porta e l’illuminazione di emergenza. Già realizzata la piattaforma in calcestruzzo sulla quale verrà posizionata a giorni la scala.  Infine, dopo i relativi tempi per il collaudo strutturale, la mensa potrà essere aperta.

Affidati anche i lavori di risanamento sul lato esterno dei locali della Biblioteca Comunale sotto i portici di via Luigi Ornato.

 

NEWS:

Sono state sostituite le scale al cimitero perché non più a norma; acquistati due nuovi canestri smontabili e trasportabili  per la palestra comunale per il corso di Basket e Minibasket; rivisto con una nuova grafica il sito internet del Comune nel rispetto delle nuove normative di accesso ai siti della pubblica amministrazione; installata una nuova rete wi fi per il Cinema Teatro Comunale e una rete wi fi cittadina con navigazione a tempo in piazza Umberto I, piazza Boetti/ zona Torre Vecchio Consiglio e Impianti Sportivi Comunali.

Si sta anche lavorando sul rinnovo dell’arredo urbano, con una progettualità generale per la sostituzione di panchine, fioriere ed elementi di arredo nel concentrico e nelle frazioni.

Approvato infine lo schema di accordo tra Comune e alcune aziende di via Europa per la metanizzazione dell’area industriale DN, che inspiegabilmente ,con una scelta non certo lungimirante, non venne realizzata in attuazione del Pec, e che oggi per avere l’utenza ,con costi decisamente superiori, alcune aziende se ne sono fatte carico . Il Comune, in ottica di collaborazione e sostegno delle attività industriali si farà carico dei ripristini stradali al termine dei lavori.

Soddisfatto il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici per lo sblocco degli avanzi di amministrazione. “Finalmente possiamo spendere i soldi del nostro bilancio, per il nostro territorio” dichiara l’assessore e “si può programmare con più certezze anche il prossimo anno. Speriamo nella clemenza del tempo per concludere le opere programmate!”

                                  Il vicesindaco e assessore lavori pubblici


Geom. Marco Osella



Documenti allegati: